Ravenna

La migliore città italiana in cui vivere! (Sondaggio de Il Sole 24ore nel 2014)

Arte, cultura ed i più bei mosaici del mondo: tutto questo può essere trovato in questa piccola città, dove vivrete in prima persona lo stile di vita Italiano.

L’affascinante città di Ravenna è stata tre volte capitale nel corso della storia: dell’Impero Romano d’Oriente, dell’Esarcato Bizantino e dell’Impero Ostrogoto.

Molte opere di inestimabile valore, appartenenti a questo straordinario passato, sono state incluse dall’UNESCO nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità, e sono ora conservate con orgoglio nei musei della città.

Dante Alighieri, lo straordinario poeta, padre della lingua Italiana, trascorse gli ultimi anni della sua vita a Ravenna, dove è stato anche sepolto. La tomba di Dante si trova in pieno centro storico, a soli due minuti di distanza dalla nostra Scuola.

SCOPRI RAVENNA

Il principale mezzo di trasporto a Ravenna è la bicicletta: “la regina della strada”. La dimensione della città, il poco traffico del centro storico e le numerose piste ciclabili (le più lunghe d’Italia), consentono di attraversare la città da un capo all’altro in pochi minuti.

Per quanto riguarda la cucina, a Ravenna c’è da rimanerne sorpresi: ristoranti, trattorie e pizzerie sono sparse per tutta la città, proponendo specialità locali a prezzi relativamente bassi. Bar, enoteche e “piadinerie” (la “piadina” è un pane tradizionale delle antiche ricette romagnole) vi offriranno deliziosi spuntini… l’ideale per una gustosa pausa.

In autobus o in treno, è possibile esplorare le piccole città vicino a Ravenna: Faenza, con le sue ceramiche; Russi, con il suo festival del vino; e le famose località balneari, come Milano Marittima, Cervia, Cesenatico e Rimini. La posizione geografica di Ravenna è anche molto comoda per visitare altre parti d’Italia. Città come Firenze o Venezia sono raggiungibili in circa due ore, mentre Roma, la città eterna, è a solo tre ore di distanza in treno da Ravenna.

Ravenna offre tutto l’anno diversi eventi culturali: spettacoli, concerti, teatro e danza, mostre d’arte, mercatini d’antiquariato e fiere, musei e biblioteche.

 

 

Contatti